CITTADELLA, IL PUNTO SUL MERCATO

CITTADELLA, IL PUNTO SUL MERCATO

Confermati Foscarini e Marchetti, l’attenzione del Cittadella adesso è tutta sui giocatori. Ieri è arrivata l’ufficialità per due operazioni con il Chievo: Mino Iunco è stato riscattato dal Cittadella, i granata hanno fatto valere l’opzione per il riscatto della comproprietà, mentre Manuel Iori è stato acquistato definitivamente dai veronesi. Per l’attaccante che quest’anno ha fatto da spalla ad Ardemagni rendendosi protagonista di una grande stagione, è forte l’interesse del Cesena, che potrebbe chiudere la prossima settimana. Resta da vedere se il Cittadella intende privarsene (e monetizzare), oppure puntare ancora su di lui per un’altra stagione di alta classifica. La notizia dell’ultim’ora riguarda Ardemagni, su di lui sono rimaste due squadre: Atalanta e Udinese. I bergamaschi potrebbero spuntarla (hanno presentato l’offerta più alta), ma è da considerare la voglia del bomber di confrontarsi con la massima serie. Gli altri due pezzi pregiati, Bellazzini e Pettinari, sono in bilico: per il primo c’è la possibilità di rimanere un altro anno all’ombra delle mura, per il secondo rimane in piedi l’ipotesi Bari (con il Lecce più distaccato).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy