Cittadella-Padova, Di Donato recupera. Coralli possibile sorpresa

Cittadella-Padova, Di Donato recupera. Coralli possibile sorpresa

Buone notizie in casa Cittadella. Daniele Di Donato è rientrato in gruppo ed ha smaltito l’affaticamento al sartorio destro che l’aveva costretto a lavorare a parte nei primi giorni della settimana. Il centrocampista sarà, quindi, al suo posto, al centro del campo, a guidarei granata nel derby contro il Padova. Saranno solamente tre gli assenti nella sfida contro i biancoscudati. Non saranno infatti della partita i lungodegenti Filippo Lora, Andrea Paolucci e Mattia Montini. L’attaccante soffre ancora di un’infiammazione al ginocchio, che l’aveva condizionato durante tutto il ritiro di Lavarone. Ieri sono rientrati in gruppo, dopo la tre giorni vissuta con l’Under 20, Raffaele Di Gennaro e Simone Pecorini.

Oggi e domani allenamento alle ore 12.30. Tutto o quasi già deciso per quanto riguarda le scelte di formazione. Claudio Foscarini pare deciso a riconfermare il modulo 3-5-2, che nelle ultime tre partite ha portato il Cittadella dal penultimo posto all’attuale posizione di metà classifica. Nessun dubbio in porta e in difesa con Di Gennaro, Gasparetto, Coly e Pellizzer titolari. A centrocampo insieme a Di Donato dovrebbero agire Sosa, Pecorini, La Camera e Alborno, anche se De Leidi e soprattutto Colombo spingono per una maglia da titolare. La grande novità, nell’undici di partenza, potrebbe esserci in attacco. A fianco di Donnarumma, infatti, potremmo avere la gradita sorpresa di Coralli titolare sin dall’inizio: andrebbe a prendere il posto di Di Roberto. Il “cinghiale” sente il derby come pochi e Foscarini potrebbe essere davvero tentato dall’idea di gettarlo subito nella mischia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy