Cittadella, Pavin si scopre ultrà : “Mi sono fatto coinvolgere dai ragazzi della curva. E finalmente ho potuto fumare in pace il mio sigaro…”

Cittadella, Pavin si scopre ultrà : “Mi sono fatto coinvolgere dai ragazzi della curva. E finalmente ho potuto fumare in pace il mio sigaro…”

«Con questo gesto ho voluto ringraziare quel gruppetto di tifosi che è sceso fino in Sicilia», racconta il vicepresidente del Cittadella. «Visto che in panchina ci è andato il presidente, allora ho deciso di seguire i nostri supporters e di guardarmi la gara in loro compagnia. È stata una bella esperienza e ho potuto fumare il mio toscano senza che nessuno mugugnasse. Ho tifato, mi sono lasciato coinvolgere. Sono stati tutti molto simpatici. Mi ha fatto sorridere il finale di partita, perché ho dovuto anch’io aspettare un bel po’ prima di abbandonare la tribunetta. Solo l’intervento di un dirigente ha fatto sì che potessi uscire prima dei nostri tifosi». Pavin, visto che ha portato bene, domani sera contro il Palermo la rivedremo tra il pubblico? «Se non ci saranno problemi, penso proprio di sì. Andrò a fare compagnia ai tifosi in Gradinata Est. È bello coinvolgerli e farli sentire importanti. Poi sono tutte persone che hanno una grande stima di me».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy