Cittadella, Pavin: “Stiamo vicini ai giocatori, serve un ambiente favorevole”

Cittadella, Pavin: “Stiamo vicini ai giocatori, serve un ambiente favorevole”

Commenta per primo!

Sul momento attuale del Cittadella è intervenuto al Gazzettino il vice presidente Giancarlo Pavin: «Stiamo attraversando un fase difficile, ma sono situazioni che capitano non solo nel calcio. È proprio in questi frangenti che la società deve favorire la serenità dell’intero ambiente intervenendo nei modi più appropriati per tirare le fila verso una reazione positiva». Sul come intervenire, Pavin sottolinea: «Abbiamo una rosa che è un mix di giovani e di esperti, mentre i nuovi arrivati ci possono dare una mano. Siamo convinti di venirne fuori, come è successo in passato. Ci vuole anche un po’ di fortuna, ma dobbiamo meritarcela. Occorre stare vicini ai giocatori in modo che tutti possano dare quel qualcosa in più perchè finora ciò che è stato fatto non è bastato. La squadra ha la volontà e la potenzialità per darlo, ma deve lavorare in un ambiente favorevole. Ci vuole l’anima nelle cose che si fanno e noi dobbiamo crescere come in una grande famiglia, dove prima di tutto vogliamo bene ai nostri figli».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy