Copertura gradinata del Tombolato: a marzo sarà  pronta

Copertura gradinata del Tombolato: a marzo sarà  pronta

Commenta per primo!

Al via i lavori per la copertura della gradinata est dello stadio Tombolato di Cittadella. Alle 11 la presentazione del progetto in conferenza strampa a Palazzo Mantegna, sede municipale. Presenti il Sindaco Pan, l’Ass. allo Sport Pozzato, il Dott. Gabrielli ed i Dirigenti dell’A.S. Cittadella. Segui le dichiarazioni in tempo reale su www.padovasport.tv (foto della conferenza stampa e del rendering del progetto sulla nostra pagina facebook).

11.30: Presente anche Lorenzo Santoni di B Futura, società nata per dare consulenza e aiuto alle società che intendono rimodernare (o costruire ex novo) uno stadio. L’assessore allo sport Francesco Pozzato, spiega come il nuovo stadio potrà essere utilizzato anche per altri eventi, anche non strettamente legati al calcio.

11.22: Giancarlo Pavin: “Bisognerebbe cercare di avere tutte le autorizzazioni velocemente per arrivare a fine gennaio a iniziare, poi ci vorranno solo 21 giorni lavorativi per montare la tribuna. Entro marzo potremmo già avere la copertura.

11.12: Andrea Gabrielli: “La copertura è stata chiesta a gran voce dal nostro pubblico, il problema non andava sottovalutato. Questo tipo di soluzione è radicale e chiude il cerchio sullo stadio Tombolato. Lo stadio di Cittadella sarà il terzo stadio nel Veneto con entrambe le tribune coperte. Il cattivo tempo non sarà più una scusa per tenere il pubblico lontana dallo stadio. L’operazione inizialmente sarà totalmente finanziata dal Cittadella. Poi arriverà un convenzione valida fino al 2026, che coprirà parte della spesa. C’erano diverse possibilità, abbiamo preferito operare anche seguendo canoni estetici, quindi non certo in maniera economica. La copertura è snella e si inserisce nel modo migliore nel contesto anche delle mura. Dopo l’installazione del sintetico e la sistemazione degli spogliatoi, possiamo dire che il nostro è uno degli stadi più avanzati della nostra regione”.

11.07: Giuseppe Pan: “Oggi è una grande giornata e credo lo sia soprattutto per i tifosi della gradinata est, costretti in questi anni a sopportare le intemperie per sostenere il Cittadella. L’accordo per la copertura della gradinata, come noto, è stato preso da un po’ ma poi il famoso Patto di Stabilità ha rallentato l’operazione. Grazie all’interessamento e alla collaborazione della famiglia Gabrielli siamo arrivati al traguardo, ringrazio tutte le persone che hanno partecipato a questa iniziativa. La convenzione prevede degli oneri da parte del Comune e dell’As Cittadella. Lo stadio è un bene di tutta la collettività di Cittadella. Crediamo ovviamente alla serie B, altrimenti non faremmo un investimento di questo tipo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy