Coralli fa 100, il Cittadella vede la salvezza diretta

Coralli fa 100, il Cittadella vede la salvezza diretta

La “manita” servita in faccia al Varese spegne le voci dei detrattori che sottolineavano un Cittadella vincente sempre di misura, queste le parole di Claudio Foscarini, raccolte da Il Mattino, al termine della gara di ieri: «Non è tanto portare a casa il risultato in sé, la cosa importante. Non volevo difendermi per tenere il 3-0 e sinceramente mi ha dato fastidio beccare il gol di Pavoletti, anche se eravamo sullo 0-5: dobbiamo stare sempre sul pezzo, subire un gol vuol dire non essere concentrati». La classifica oggi è diversa, ma potrebbe ancora migliorare: «Sono tutti bei discorsi, siamo lì a un punto e con la Ternana a tiro, ma ci aspettano partite non certo abbordabili sulla carta. Sono contentissimo per questo risultato, ma ho già la mente la prossima gara Trapani: noi dobbiamo far punti per non disperdere quanto fatto sino ad ora». Con il gol di ieri, Claudio Coralli invece è arrivato a quota 100 gol da professionista. E adesso è pronto per trascinare il suo Cittadella verso la salvezza più difficile di sempre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy