Criscitiello-Cittadella, indagato il giornalista per diffamazione

Criscitiello-Cittadella, indagato il giornalista per diffamazione

Commenta per primo!

A proposito della querelle Cittadella-Criscitiello, riportiamo il comunicato della società granata:

A.S. Cittadella Srl comunica che, a seguito delle querele a suo tempo presentate nei confronti del sig. Michele Criscitiello, quest’ultimo è ora indagato dalla Procura della Repubblica di Novara per il reato di diffamazione aggravata e continuata per avere offeso, in più occasioni,la reputazione, l’onore e il decoro della società A.S. Cittadella Srl, del Direttore Generale Stefano Marchetti e dell’Allenatore Claudio Foscarini. La Procura di Novara ha ritenuto diffamatorie le frasi del giornalista contenute negli articoli pubblicati sui siti internet “tuttomercatoweb.com” e “tuttob.com” in merito alla partita Reggina-Cittadella del 26.04.2014. Nel processo la Società A.S. Cittadella e i Signori Stefano Marchetti e Claudio Foscarini si costituiranno parte civile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy