Crisi Cittadella, squadra alle corde: reagire o… sarà  dura. Appuntamento in tv questa sera con Lunedì Granata

Crisi Cittadella, squadra alle corde: reagire o… sarà  dura. Appuntamento in tv questa sera con Lunedì Granata

Commenta per primo!

Ultimo posto. I risultati delle domenica di campionato hanno, se possibile, infierito ulteriormente sul Cittadella, dopo la disfatta a Carpi nell’anticipo del sabato. Le vittorie di Latina (1-0 al Lanciano) e Crotone (3-0 al Bari) hanno consentito alle due rivali di operare il sorpasso, facendo scivolare i granata in fondo alla classifica. Ieri pomeriggio Claudio Foscarini ha voluto ritrovarsi con i suoi giocatori, cancellando il previsto giorno di riposo. Un’ora di confronto in spogliatoio, alla presenza anche del dg Marchetti e del presidente Gabrielli, per chiedere una sterzata e un atteggiamento in campo decisamente diverso. Chiaro il messaggio: così non ci si salva. Nell’attesa del delicatissimo derby di Vicenza in programma sabato, i numeri della stagione di Pellizzer e compagni sono impietosi. I tre punti tutti assieme mancano dal 3-2 al Pescara dello scorso 20 settembre, ormai due mesi fa. Da allora, soltanto 5 pareggi e 5 sconfitte nelle dieci prove successive. E se i 5 gol incassati allo stadio Cabassi non costituiscono un record negativo (va precisato che il Citta non ne subiva tanti dal marzo del 2013, quando ne prese 6 dal Novara, al Tombolato) segnano comunque i contorni di una disfatta. Parlare di “banda del buco” non è irrispettoso: con 25 reti al passivo in 14 partite, Valentini è il secondo portiere più battuto di tutta la serie B (con una media di 1.79 a match, non c’è stata gara in cui non abbia dovuto raccogliere il pallone in fondo al sacco). Solo il Trapani ha fatto peggio (29) ma ha anche segnato di più (23 gol, contro i 20 centri padovani). Il tutto anche cambiando più volte linea difensiva: a Carpi, ad esempio, si è tornati alla retroguardia a quattro, con De Leidi terzino e Barreca a centrocampo, ma la mossa non ha dato frutti, vista la libertà avuta da Concas su quella zona di campo. E per la trasferta al Menti mancheranno anche gli squalificati Busellato e Scaglia (erano diffidati e a Carpi sono stati ammoniti). Della crisi di Pellizzer & C si parlerà anche a “Lunedì Granata”, programma di Telecittà (canale 194) in onda stasera alle 21: ospiti Barreca e Mary Sbrissa (Lupe di basket).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy