Crotone-Cittadella, calabresi in silenzio stampa e clima pesante

Crotone-Cittadella, calabresi in silenzio stampa e clima pesante

di Redazione PadovaSport.TV

Vigilia delicatissima per il Crotone che domani affronterà alo Scida il Cittadella. Ieri si è tenuta la seduta pomeridiana dove il tecnico Massimo Drago ha potuto contare su tutti gli effettivi. Problemi di abbondanza quindi, sebbene ipotizzare un probabile undici è veramente un rebus. Di sicuro rientrano dalla squalifica Ferrari e De Giorgio, quindi è ipotizzabile un loro utilizzo dal primo minuto. Nel frattempo prosegue il silenzio stampa di squadra e staff tecnico iniziato dal termine della gara col Trapani. Ecco perché non ci si dovrà stupire se domani il Crotone scenderà in campo con delle novità inaspettate. Per il momento, l’unica cosa certa è che allo Scida si troveranno di fronte due tecnici che si stimano e rispettano molto. Piccola nota di colore. Federico Gerardi già nel gennaio scorso aveva trovato l’accordo con la società pitagorica. Poi la Reggina decise di tenerlo con sè fino al termine della  stagione. In estate, la dirigenza crotonese lo ha cercato nuovamente, ma il giocatore aveva ribadito di «non voler giocare al Sud e di avvicinarsi a casa».

Probabile formazione 4-3-3: Secco; Zampano, Claiton, Ferrari, Modesto; Suciu, Minotti e Dezi; Ciano, Torregrossa e De Giorgio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy