Di Nardo segna e interrompe il digiuno: bentornato Totò!

Di Nardo segna e interrompe il digiuno: bentornato Totò!

Commenta per primo!

“Sono felicissimo per questo gol, lo avevo sognato a lungo, adesso finalmente mi sono sbloccato e può cominciare qualcosa di nuovo”. Sono le prime parole in sala stampa di Totò Di Nardo, partito titolare oggi pomeriggio al Tombolato contro il Crotone e atuore del gol del 2-0 che ha affossato i maremmani. “Ho tanta voglia di giocare e di segnare – ha continuato poi – ora dobbiamo andare a Genova e fare una grande prestazione, quello che ci manca è la continuità, per il resto direi che ci siamo e stiamo facendo bene. L’ultimo gol l’avevo segnato in Padova-Brescia nel campionato 2009-2010, è passato tantissimo tempo, sono 16 mesi anche se pensavo fossero meno, per me è stata una gioia immensa, un’esplosione di felicità e una gioia liberatoria. Non sapete quanto ho pensato a questo gol. Non ho ancora tutti i novanta minuti sulle gambe, dovrò lavorare duramente per farmi trovare pronto nelle prossime occasioni. Devo darci dentro e lavorare giorno dopo giorno. Volevo uscire da questo tunnel buio, ho sofferto tantissimo e sono felice, con Cittadella ho fatto una scelta precisa, molti mi volevano vedere morto.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy