ESCLUSIVA Cordaz: “Cittadella, dobbiamo chiarirci”

ESCLUSIVA Cordaz: “Cittadella, dobbiamo chiarirci”

Alex Cordaz è intervenuto ieri sera durante la nostra trasmissione. Dopo uno scambio di battute con il “collega” Andrea Cano, presente in studio (entrambi concordano nell’assegnare a Perin il titolo di miglior giovane portiere) l’estremo difensore granata è tornato sulla querelle con Foscarini e sull’esclusione all’ultima di campionato: “Mi sfogai perché non mi aspettavo di finire in panchina da capitano per l’ultima decisiva partita e per far capire che non avevo fatto niente, come qualcuno invece poteva supporre. Fu una decisione inaspettata e ci rimasi male. Il mio futuro? È normale che devo chiarirmi con il Cittadella. Mi incontrerò con Marchetti, con cui non ho mai avuto problemi, e con il presidente e poi decideremo. Non mi sembra corretto parlare di percentuale di permanenza, prima di parlarne con la stampa vorrei incontrare la mia dirigenza. Ripeto, dobbiamo chiarirci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy