Esodo Cittadella, undici giocatori in scadenza dicono addio

Esodo Cittadella, undici giocatori in scadenza dicono addio

Rivoluzione. Si cambia tutto. Teoldi, Manucci, Nocentini, De Gasperi, Villanova, Giordano, Musso, Volpe, Carteri, Nassi e Melucci si possono ritenere giocatori liberi. Erano tutti in scadenza di contratto e il Citta lo ha prolungato solo a Pierobon, Marchesan e Gorini. «Abbiamo deciso di tenere solo loro tre, la squadra sta cambiando – ha detto il dg Stefano Marchetti -. Alcuni dei giocatori che adesso possono ritenersi liberi hanno fatto la storia dei granata e non ci sembrava giusto favorire uno invece di un altro. Ne approfitto per ringraziarli per quello che hanno fatto. Hanno dato tanto, tutto e resteranno sempre nel mio cuore. Se potrò aiutarli, in futuro, lo farò senza dubbio». Ma adesso il Citta guarda avanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy