FINALE Palermo-Cittadella 3-1. Granata in zona play-out

FINALE Palermo-Cittadella 3-1. Granata in zona play-out

Commenta per primo!

PALERMO – CITTADELLA 3 – 1

PALERMO: Ujkani, Munoz, Milanovic, Andelkovic, Pisano, Bolzoni, Ngoyi, Barreto, Daprelà, Belotti (38′ st Troianello), Lafferty (26′ st Hernandez). A disposizione: Fulignati, Di Gennaro, Lores, Sanseverino, Malele, Morganella, Bacinovic. Allenatore: Iachini.

CITTADELLA: Di Gennaro, Pellizzer, Coly, Marino, Colombo (39′ La Camera), Pecorini, Busellato, Paolucci Pugliese (22′ st Minesso), Di Roberto, Perez (40′ st Dumitru). A disposizione: Pierobon, Gasparetto, De Leidi, Di Donato, Sosa. Allenatore: Foscarini.

ARBITRO: Ostinelli di Como.

NOTE: Ammoniti: Coly, Paolucci (C), Barreto (P).

SECONDO TEMPO

48′ – Termina qui il match, dopo un tentativo dal limite di Bolzoni.

45′ – Concessi tre minuti di recupero.

40′ – Terzo ed ultomo cambio per Foscarini: dentro Dumitru per Perez.

38′ – Secondo cambio per i rosaneri: dentro Troianello, fuori Belotti.

37′ – GOL DEL PALERMO: i rosanero calano il tris con una magia di Hernandez, che da fermo scavalca di sinistro Di Gennaro.

35′ – Busellato ci prova dal limite dell’area, para centralmente Ujkani.

33′ – Partita che è calata di ritmo.

26′ – Ecco il primo cambio per il Palermo: dentro Hernandez, fuori Lafferty.

22′ – Brivido per la difesa granata: altro calcio d’angolo ed altra occasione sprecata dagli uomini di Iachini, questa volta con Aldelkovic.

22′ – Secondo cambio per il Cittadella: esce Giuseppe Pugliese per Mattia Minesso.

14′ – Ammonito anche Barreto per proteste.

12′ – OCCASIONE PER IL PALERMO: grande parata di Di Gennaro su un colpo di testa ravvicinato di Belotti.

11′ – OCCASIONE PER IL CITTA: Di Roberto approfitta di una palla vagante dopo un contrasto tra Perez e Munoz, entra in area ma al momento del tiro viene stoppato da Andelkovic.

10′ – Ammonito Paolucci.

9′ – Tentativo di Di Roberto direttamente da calcio di punizione che per poco non sorprende Ujkani.

3′ – Calcio di punizione per il Palermo e colpo di testa pericoloso di Milanovic. Para senza problemi Di Gennaro, ma granata in difficoltà nei calci piazzati.

1′ –  Si ricomincia! Palla al Cittadella.

PRIMO TEMPO

46′ – Termina qui il primo tempo. Partita decisa da calci piazzati: doppietta di Munoz e gol di Pellizzer. Rosanero padroni del campo e del gioco per 40 minuti; il Citta si sveglia negli ultimi minuti.

45′ – Concesso un minuto di recupero.

43′ – GOL DEL CITTADELLA: sugli sviluppi del calcio d’angolo, colpo di testa di Michele Pellizzer che batte l’estremo difensore rosanero.

42′ – OCCASIONE PER IL CITTADELLA: Perez mantiene palla all’interno dell’area, serve all’indietro la corrente Pecorini ma Ujkani dice no all’ex Inter.

39′ – Cambio per il Cittadella: dentro la Camera, fuori Colombo. Sarà Pecorini a fare l’esterno di destra.

38′ – Problemi per Riccardo Colombo.

35′ – OCCASIONE PER IL PALERMO: contropiede dei rosanero, palla che arriva sulla sinistra a Belotti, entrato in area, non inquadra lo specchio della porta.

32′ – Buona occasione per Di Roberto, che recupera palla sulla trequarti, innesca un 3 contro 3, ma è troppo lento a concretizzare l’azione  venendo cosi recuperato da un difensore avversario.

30′ – Cittadella troppo timido e timoroso: non riesce a reagire e a creare azioni pericolose.

26′ – RADDOPPIO DEL PALERMO: punizione battuta da Barreto e colpo di testa ancora di Munoz.

23′ – GOL DEL PALERMO: lancio in area da calcio di punizione di Barreto e colpo di testa di Munoz che batte Di Gennaro.

22′ – Ammonito Coly per un fallo su Belotti.

19′ – OCCASIONE PER IL CITTADELLA: Lafferty raccoglie in area un cross dalla destra, si infila tra Marino e Coly ma calcia sull’esterno della rete.

15′ – Buona occasione del Palermo con Lafferty, che calcia male in area dopo una sponda aerea di Belotti.

11′ – Tentativo di Busellato da fuori area ampiamente a lato.

7′ – Ancora nessuna emozione sinora. Il Palermo continua a mantenere la palla alla ricerca del varco giusto, Cittadella un po’ piiù in difficoltà nel ripartire.

2′ – Parte bene il Palermo, amministrando la sfera tramite una buona trama di gioco.

1′ – Si comincia: palla al Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy