Foscarini elogia Kupisz: “Non lo conoscevo, mi ha sorpreso. Cambio passo e profondità , così ha migliorato il Cittadella”

Foscarini elogia Kupisz: “Non lo conoscevo, mi ha sorpreso. Cambio passo e profondità , così ha migliorato il Cittadella”

Commenta per primo!

Claudio Foscarini è intervenuto ieri sera durante Lunedì Granata per commentare la vittoria di Avellino, frutto anche di alcune scelte a sorpresa in formazione: “Tutti pensano che Gerardi e Stanco sono incompatibili perchè vedono due figure simili, in realtà poi le caratteristiche sono diverse, Stanco è bravo a chiudere sul playmaker per esempio, sa adattarsi anche in fase difensiva, dà una mano al centrocampo”. Foscarini parla di settimana decisiva per gli ultimi ritocchi di mercato, e svela l’obiettivo: “Vedremo cosa offre il mercato, stiamo valutando un altro centrocampista offensivo sul laterale”. Su Pierobon: “Ho due portieri e ho grande fiducia in entrambi, in questo momento delicato devo guardare chi può dare maggior affidamento. Dev’essere da stimolo a chi non gioca”. E’ stata un grande sorpresa invece il polacco Kupisz: “Non lo conoscevo – afferma Foscarini – me ne aveva parlato il direttore che lo aveva visto al Chievo e gli aveva fatto un’ottima impressione. Ha cambio passo, è bravo più che nell’uno contro uno a dare profondità alla squadra ed è veloce. In queste due partite il suo apporto si è visto e può migliorare ancora”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy