Foscarini: “Verona in grande forma, ma li abbiamo aiutati”

Foscarini: “Verona in grande forma, ma li abbiamo aiutati”

Evidentemente deluso dalla prestazione generale della sua squadra, che ha visto entrare in campo, sin dal primo minuto, carente di intensità e di motivazioni, mister Foscarini analizza, con rammarico, l’andamento generale di un Cittadella  completamente assoggettato dal Verona per buona parte dell’incontro: “Sto cercando di analizzare la prestazione che è stata opaca, insufficiente, con poco mordente della squadra. Il 3-2, sotto certi aspetti e considerando nel complesso lo svolgimento generale della partita, è bugiardo perché abbiamo realizzato poco. Un punto in cinque partite penso rispecchi perfettamente il momento che stiamo vivendo. La necessità è cambiare decisamente rotta e ripartire. Abbiamo sperperato tutto il vantaggio che avevamo maturato e, se puo starci una sconfitta in casa del Verona, non è ammissibile affrontare le partite con questo spirito di gioco. La delusione è legata soprattutto alla mancanza di intensità, senza la quale i risultati non arriveranno. Sapevamo che al Bentegodi bisognava fare la partita perfetta, è una squadra in splendida forma ma credo che oggi sia stata molto agevolata dai nostri errori. Ciò che ha contraddistinto il Cittadella in quattro anni di campionato cadetto sono la tenacia, l’agonismo che non possono mancare in una squadra che deve salvarsi perché, anche se forse il mio gruppo lo ha temporaneamente dimenticato, noi siamo una squadra che punta alla salvezza.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy