Maah: “Multa per simulazione? In tempi di crisi si prendono soldi dove si può…”

Maah: “Multa per simulazione? In tempi di crisi si prendono soldi dove si può…”

Robert Maah all’attacco, dopo il 2-2 di Bari: “C’erano due sospetti rigori su di me e Schiavon che non sono stati fischiati – ha detto l’attaccante parigino a Il Mattino – L’arbitro non prenderà nessuna multa, mentre io avevo preso una settimana fa 1500 euro, che non sono pochi, per una simulazione che non esiste. In tempi di crisi si cerca di prendere i soldi dove si può”.

Guarda la sintesi di Bari-Cittadella e il gol stupendo del 2-2 di Robert Maah:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy