Marchetti: “Benevento città  con grandi possibilità . Io e Foscarini vogliamo ponderare la nostra scelta”

Marchetti: “Benevento città  con grandi possibilità . Io e Foscarini vogliamo ponderare la nostra scelta”

“Non c’è nessuna novità. Non è che ogni tre secondi c’è una situazione nuova. Mercoledì ho parlato con il presidente del Benevento Oreste Vigorito, ci risentiremo e, se ci sarà modo, ci rivedremo. L’importante è che questo interessamento del Benevento non diventi un caso”. Sono le parole di Stefano Marchetti, dg del Cittadella, rilasciate al Mattino. Non è un mistero che ci sia in corso una trattativa tra il dirigente granata e il Benvento. In Campania approderebbe anche Claudio Foscarini: “Il fatto che io e Foscarini vogliamo ponderare le nostre scelte è visto in città come la solita scontata routine. Invece credo sia un modo di operare originale nel calcio, che dovrebbe essere apprezzato. Dimostriamo in questo modo grande correttezza verso la gente e la società. Vogliamo valutare per bene se riusciremo a ripartire con entusiasmo. Il Cittadella si salva solo se siamo carichi a mille, altrimenti rischia di retrocedere”. Sul colloquio con il presidente Vigorito del Benevento: “Ho proprio trovato un entusiasmo contagioso», ammette il dirigente. «C’è una città con grandi possibilità. La società ha voglia di far bene. Stiamo parlando di una piazza importante e il fatto che il presidente mi abbia cercato mi lusinga. Ci risentiremo e credo ci sia tutto il tempo per valutare con calma le cose. Poi, da qui a dire che andrò al Benevento ce ne passa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy