Marchetti: “Foscarini con noi. Job? Aspettiamo. E sul mercato…”

Marchetti: “Foscarini con noi. Job? Aspettiamo. E sul mercato…”

Stefano Marchetti questa sera ospite a PadovaSport, insieme all’ex compagno di squadra Fulvio Fellet (i due si sono incontrati dopo anni, proprio negli studi della nostra trasmissione) ha parlato a tutto campo del Cittadella. Sulle sanzioni dell’inchiesta del calcioscommesse: “Abbiamo in squadra Job che è stato squalificato, almeno per adesso, per più di tre anni. Posso solo dire che da quando è con noi si è sempre comportato in modo irreprensibile. Il suo contratto? E’ con noi ancora un altro anno, ma prima di prendere qualsiasi decisioni vediamo come si evolve la situazione”. Sulla possibilità di lasciare Cittadella: “Sì è vero ho incontrato la Fiorentina, poi ho ricevuto un’offerta dal Modena. Ma quando valuto un’offerta metto sul piatto tante cose, i soldi non sono tutto. E alla fine, ha sempre vinto Cittadella. Certo, mi piacerebbe misurarmi anche con altre piazze, trasferendo lì la filosofia del Cittadella ma evidentemente alla fine c’è sempre qualcuno più bravo di me… (riferimento alla Fiorentina che alla fine ha preferito Pradè come ds, ndr)”. Sulla riconferma al Cittadella: “Sono stato frainteso, non ho mai detto che volevo un Cittadella più ambizioso e un budget maggiore. Questa società deve seguire la stessa filosofia degli ultimi anni, altrimenti è finita”. Sul mercato: “Per quanto riguarda Pellizzer valutiamo, ancora tutto può succedere. Andremo alle buste, noi metteremo l’offerta che ci sembra giusta per il giocatore. Così come Di Carmine e gli altri a metà. Busellato? Ha manifestato pubblicamente di voler rimanere a Cittadella, è l’ambiente migliore per lui per consolidare le sue qualità, cercheremo di trattenerlo. Per quanto riguarda Foscarini invece è solo questione di ore, domani abbiamo l’appuntamento. E’ stato solo un caso che non ci siamo visti prima”. Confermato, infine, come ribadito da Marchetti, il rinnovo della comproprietà del giovane De Vito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy