Marchetti sul mercato: “No a Piovaccari. E Branzani e Bellazzini…”

Marchetti sul mercato: “No a Piovaccari. E Branzani e Bellazzini…”

Commenta per primo!

Giorni intensi in casa Cittadella, con il Dg Stefano Marchetti in azione per definire le strategie di mercato. Il dirigente, intervenuto alla trasmissione “giovedì granata”, ha chiarito alcune situazioni che stavano diventando veri e propri tormenti, in primis il nodo legato al reparto offensivo. Dopo la cessione di Robert Maah al Cluj, si era ventilata l’ipotesi del clamoroso ritorno in granata di Piovaccari, ma Marchetti ha negato tutto: “Piovaccari ci ha dato molto e ha già fatto un percorso che non credo sarà ripercorribile a Cittadella”. Porte chiuse quindi per l’attaccante in forza al Novara. Il Dg si  è poi soffermato sul baby Baselli, impegnato fin pochi giorni fa con l’under 21, sul quale sembra essersi scatenato un forte interessamento da parte del Milan e del Napoli: al promettente talento sono stati garantiti altri sei mesi in granata dalla stesso dirigente. Discorso differente per Branzani e Bellazzini, entrambi destinati alla cessione. Per Branzani si ipotizza un prestito, per poter giocare con continuità e crescere per poi ritornare a Giugno. Per Bellazzini invece si prospetta un addio definitivo. Marchetti infatti ha definito cosi la situazione dell’attaccante:  “Bellazzini ha trovato poco spazio e se ci sarà l’opportunità di cederlo, lo lasceremo andare, ma ci devono essere le condizioni giuste sia da parte della società che da parte del giocatore”. Le prossime settimane si prospettano, dunque, interessanti. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy