Benevento-Cittadella, Benedetti: “In attacco fanno la differenza, li stiamo studiando”

Benevento-Cittadella, Benedetti: “In attacco fanno la differenza, li stiamo studiando”

Commenta per primo!

Amedeo Benedetti allo stadio “Ciro Vigorito” di Benevento ha messo a segno il suo unico gol realizzato finora in maglia granata. È stata la prima delle quattro reti con le quali il Cittadella alla fine dello scorso campionato di Lega Pro ha vinto per 4-2 la prima partita di Supercoppa, trofeo che poi è stato alzato della Spal. «È sempre una bella soddisfazione fare gol – sostiene l’interessato – Ho infilato il corridoio giusto con una forte punizione dal limite. Sarebbe bello tornare e vincere domenica prossima». A differenza del Cittadella, il Benevento è cambiato molto rispetto alla passata stagione con un organico che è stato notevolmente rinforzato. Sottolinea il difensore granata: «Anche la squadra campana ha iniziato molto bene il campionato, navigando sull’onda dell’entusiasmo, tipico delle neopromosse. Ha poi individualità importanti che possono fare la differenza, soprattutto in attacco. La stiamo studiando per poterla affrontare nel modo migliore. In classifica sono nella zona alta e non sono lì per caso». Titolare nelle ultime due partite sulla corsia di sinistra, Benedetti sta dando il suo importante apporto al gruppo. «Finora sono cinque le sfide che ho disputato dall’inizio, ma più che il numero di gare è importante farsi trovare sempre pronti quando si è chiamati in causa. Penso finora di avere fatto bene, siamo un gruppo compatto che si aiuta indipendentemente da chi scende in campo». (Da Il Gazzettino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy