Cittadella, Alfonso: “Abbiamo perso contro un’ottima squadra. Andiamo a Reggio per reagire subito”

Cittadella, Alfonso: “Abbiamo perso contro un’ottima squadra. Andiamo a Reggio per reagire subito”

Commenta per primo!

Nonostante Enrico Alfonso nella sfida contro il Bassano sia stato fra i migliori in campo compiendo parate importanti, non è riuscito ad evitare la sconfitta dei granata, la terza stagionale al “Tombolato” a fronte di una sola lontano da Cittadella. La squadra di Venturato ora deve rimboccarsi le maniche e chiudere al più presto il discorso promozione incominciando a fare punti già dalla trasferta di domenica a Reggio Emilia, come lo stesso Alfonso sottolinea al Gazzettino: “A Reggio troveremo una squadra che ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione, quando ha disputato i play off, e che all’inizio di quest’anno era data fra le favorite. Ha buoni elementi e un impianto di gioco valido con la migliore difesa del girone, non sarà un avversario facile da affrontare. Noi però abbiamo i mezzi per giocarcela e vogliamo reagire alla battuta d’arresto e riprendere immediatamente la corsa. L’obiettivo non è stato ancora raggiunto, perciò vogliamo portare a casa al più presto i punti necessari per la certezza matematica dimostrando di essere una squadra che sa ottenere quello che si prefigge”.
Il Bassano dietro non molla come ha dimostrato lunedì scorso e i granata non possono permettersi distrazioni come quelle che sono costate i due gol giallorossi a cui l’estremo difensore granata fa comunque i complimenti: “Abbiamo preso il primo gol in modo anche sfortunato, dopo un rimpallo. L’occasione è stata fortuita. Dobbiamo però ammettere di aver giocato contro una buona squadra. Anche nella partita di andata a Bassano avevamo sofferto il gioco della squadra giallorossa. Questa volta sono stato chiamato in causa diverse volte, ma il numero di interventi non credo che con il Bassano sia stato superiore rispetto ad altre gare. Con l’Alessandria, ad esempio, sono stato impegnato parecchio».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy