Cittadella, Alfonso contro il Foggia ha raggiunto le 100 presenze in Serie B: “Sono orgoglioso per questo traguardo importante, ma penso già al prossimo obbiettivo”

Cittadella, Alfonso contro il Foggia ha raggiunto le 100 presenze in Serie B: “Sono orgoglioso per questo traguardo importante, ma penso già al prossimo obbiettivo”

Commenta per primo!

Enrico Alfonso sabato scorso nella partita contro il Foggia ha raggiunto le 100 presenze in Serie B. Un traguardo importante.  Il portiere ha parlato con Il Mattino di Padova di questo e del momento magico della squadra: “Un traguardo che mi rende orgoglioso. Fa piacere aver raggiunto le 100 presenze, ma guardo già al prossimo obbiettivo. Mi serve come stimolo. Difficile scegliere una partita in particolare, penso al mio esordio ai tempi del Pisa con Ventura come allenatore, o la partita dello scorso anno contro la Salernitana, dove penso di avere fatto una super prestazione. Qualche rammarico? Magari quando mi dicono che potevo fare di più, magari giocare in Serie A. Ci penso, ma ho avuto anche periodi difficili nella mia carriera, quindi aver raggiunto questo traguardo è già una cosa molto importante per me. Ora l’obbiettivo è quello continuare in questo momento magico che stiamo attraversando assieme alla squadra. Rimango però anche con i piedi per terra, perché non siamo neanche a metà campionato; ma chiaramente l’obbiettivo è continuare su questa strada e ottenere qualcosa di importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy