Cittadella-Ascoli, Chiaretti fiducioso: “Loro sono una squadra fastidiosa, ma possiamo farcela se giochiamo come sappiamo fare”

Cittadella-Ascoli, Chiaretti fiducioso: “Loro sono una squadra fastidiosa, ma possiamo farcela se giochiamo come sappiamo fare”

di Marco Lorenzin

Lucas Chiaretti è da poco tornato a disposizione del tecnico Venturato dopo una fastidiosa botta presa nell’amichevole contro il Mestre che lo ha costretto ai box per qualche giorno. Il fantasista brasiliano ha parlato con Il Gazzettino sulla sua condizione atletica e sugli avversari di sabato sera al Tombolato. “Non sono chiaramente al top, ma se sabato il mister dovesse chiamarmi in causa, darò sicuramente il massimo. Avevo preso una botta contro il Mestre in amichevole, e dagli accertamenti fatti era uscito anche un piccolo stiramento. Questo mi ha tenuto fuori per qualche giorno, ho lavorato duro per rientrare e col Bassano sabato scorso ho giocato 75 minuti. Chiaramente non mi sono potuto allenare come avrei voluto in questo periodo, ma ora è tutto ok e mi sento pronto per dare il mio contributo. L’anno scorso con l’Ascoli sono arrivate due sconfitte, ma sono state due partite particolari, meglio azzerare i ricordi e guardare avanti. Loro sono una squadra fastidiosa, noi cercheremo di superarli imponendo il nostro gioco. Giochiamo in casa e giocando come sappiamo siamo consapevoli di poter fare nostra l’intera posta in palio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy