Cittadella, Chiaretti sul mercato: “Tante squadre erano interessate, ma io sto bene qui”

Cittadella, Chiaretti sul mercato: “Tante squadre erano interessate, ma io sto bene qui”

Commenta per primo!

Lucas Chiaretti sarà costretto a saltare la prossima partita del Cittadella, che sarà impegnato in trasferta a Perugia, dopo aver raggiunto il limite di ammonizioni. Il fantasista brasiliano ha parlato del momento del Cittadella e delle molte voci di mercato che lo hanno visto protagonista nei giorni scorsi, e lo ha fatto in un intervista a Il Mattino di Padova.

Noi vi proponiamo alcuni stralci: “Mi spiace non esserci la prossima partita; quando sono intervenuto, e ho preso il giallo, eravamo messi male in campo e volevo fermare la ripartenza. Ne approfitterò per allenarmi più duramente questa settimana. I miei compagni dovranno stare attenti, perchè il Perugia è una squadra, per certi versi, molto simile al Frosinone. Di sicuro non merita la classifica che ha. Il mercato? Contatti ce ne sono stati molti, soprattutto quando non giocavo con continuità. Si è parlato molto dell’interessamento del Lecce, ma ci sono state anche chiamate dalla Serie B. Erano interessate il Parma e il Bari, oltre che l’Alessandria. Nel frattempo però io sono tornato a giocare con Cittadella; come sapete, io qui sto benissimo, e quindi una volta tornato in campo con regolarità tutte le trattative si sono fermate“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy