Cittadella, Diaw non ha ancora convinto. Il riscatto con la Cremonese? “Poco spazio, mi alleno per migliorare”

Cittadella, Diaw non ha ancora convinto. Il riscatto con la Cremonese? “Poco spazio, mi alleno per migliorare”

di Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella con la partenza di Kouame ha perso un giocatore dalle caratteristiche uniche, tanto che, a gennaio Stefano Marchetti ha pensato bene di inserire in rosa un profilo simile, ovvero Davide Diaw. L’ex Entella però non ha ancora convinto fino in fondo e dunque ha faticato a ritagliarsi spazio. Un’altra chance Venturato potrebbe concedergliela lunedì con la Cremonese, visto il forfait sicuro di Finotto. “La squadra segue da quattro anni lo stesso allenatore e gioca a memoria – spiega Diaw, intervistato da Il Gazzettino – Finora personalmente ho trovato poco spazio, ma è normale che possa accadere quando le cose vanno bene. Mi alleno con impegno per migliorarmi ed essere pronto a dare il mio contributo”. Diaw, secondo alcune indiscrezioni, nonostante il contratto fino al 2022 firmato a gennaio, potrebbe tornare all’Entella in caso di promozione dei liguri in B, probabilmente in prestito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy