Cittadella, Frare: “Questo è un gruppo vero. E sull’errore Drudi-Paleari…”

Cittadella, Frare: “Questo è un gruppo vero. E sull’errore Drudi-Paleari…”

di Redazione PadovaSport.TV

Guarda il Cittadella su Dazn: il primo mese è gratis! Registrati qui

A Cittadella Domenico Frare si è inserito subito al meglio, trovando spazio anche più del previsto. «Sono arrivato in punta di piedi mettendo le mie caratteristiche a disposizione dell’allenatore per migliorarle e imparare il più possibile – ha detto, intervistato da Il Gazzettino – Mi sono ambientato in fretta grazie al gruppo che mi ha accolto nel migliore dei modi, favorendo il mio inserimento. Sono soddisfatto di quanto ha fatto la squadra in campionato e anche delle mie prestazioni personali». Gli infortuni dei difensori centrali Scaglia, Camigliano e Adorni hanno dato più spazio a Frare e Drudi confermando quella che è la vera forza del Cittadella, cioè un gruppo che fa sentire tutti importanti. «Avevo sentito parlare bene del Cittadella prima di arrivare qui, ma non mi aspettavo di constatarlo direttamente così tanto. Siamo un bel gruppo e siamo molto uniti. La società, l’allenatore e la disponibilità dei ragazzi consentono ad ognuno di integrarsi molto bene». Nonostante i giocatori indisponibili in questa prima parte del campionato siano in gran parte difensori, la difesa granata è quella che sta facendo meglio delle altre. «Il merito è di tutti perchè i primi a iniziare la fase difensiva sono gli attaccanti. Stiamo facendo bene, ma non dobbiamo accontentarci perché possiamo fare ancora meglio». Sul campionato aggiunge: «Questa pausa ci consente di ricaricare le energie, recuperare qualche giocatore e prepararci per fare bene anche a Livorno. La stagione è ancora molto lunga e finora non abbiamo fatto niente». Sull’autogol di Drudi con il Venezia, precisa: «Non si sono capiti lui e Paleari, nel calcio ci sta anche questo. Non è da un singolo episodio che si giudica un giocatore».

Guarda il Cittadella su Dazn: il primo mese è gratis! Registrati qui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy