Cittadella, Iori ancora non si spiega l’espulsione: “Gamba bassa e senza slancio, al massimo ero da giallo”

Cittadella, Iori ancora non si spiega l’espulsione: “Gamba bassa e senza slancio, al massimo ero da giallo”

«Gli ho chiesto: perché mi espelli, e la sua spiegazione è stata: potevi rompergli la rotula. Onestamente, non volevo far male a nessuno. È stata una valutazione completamente sbagliata e non so nemmeno spiegarmi come sia arrivato a maturarla, perché la mia gamba non era alta e non c’era slancio”. Cos’ Manuel Iori, interpellato da Il Mattino sull’espulsione nell’ultima gara ad Ascoli. “Se proprio voleva ammonirmi – spiega il capitano granata, che salterà la sfida di sabato con lo Spezia – poteva farlo, ma credo che il giallo toccasse a Cassata, che a gioco fermo ha allontanato il pallone”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy