Cittadella, Iori non guarda alla classifica: “È ancora troppo presto!”

Cittadella, Iori non guarda alla classifica: “È ancora troppo presto!”

Commenta per primo!

Dalla trasferta di Pescara il Cittadella torna a casa con tre punti. Il capitano, Iori, anche con una fortissima contusione avuta da una scontro col compagno Pelagatti in una fase di gioco. Ieri il centrocampista si è sottoposto a tutti gli esami medici del caso, che hanno escluso fratture e complicazioni; qualche giorno di riposo e Iori sarà di nuovo pronto a tornare in campo con i compagni. Nel frattempo, intervistato da Il Corriere del Veneto, ha parlato del momento del Cittadella e dell’ottima posizione in classifica della squadra di Venturato: ” Per ora non dobbiamo ancora guardare alla classifica; è bella ma è ancora troppo presto. Ci sono moltissime squadre tutte vicine ed in pochi punti, i discorsi sulla posizione in classifica andranno fatti più avanti. Per ora ci godiamo questa inversione di rotta, visto che in passato faticavamo molto in trasferta mentre in casa le cose andavano alla grande. Se riuscissimo a confermarci anche al Tombolato, allora si che le cose prenderebbero una piega davvero interessante“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy