Cittadella, Litteri: “Basta passi falsi per non mettere a rischio i play-off”

Cittadella, Litteri: “Basta passi falsi per non mettere a rischio i play-off”

Giocare bene la partita, dominando per buoni tratti, e poi perderla, come è capitato martedì al Cittadella in casa della Spal, lascia dentro tanta rabbia e la voglia di un pronto riscatto. Gianluca Litteri, entrato nel finale di gara, un gol l’ha messo dentro, ma non è bastato. «Abbiamo provato a riprendere il risultato, ma ci è mancato lo scatto finale per riequilibrare il punteggio di una sfida che avrebbe meritato ben altro esito. Non è la prima volta che giochiamo meglio dell’avversario, ma non raccogliamo punti. È un nostro difetto di quest’anno, altrimenti occuperemmo una diversa posizione in classifica. Spesso siamo belli da vedere, mentre l’avversario concretizza il massimo con le poche occasioni che concediamo. Così non va bene, lo sappiamo, ma è un nostro limite che si è ripetuto anche a Ferrara». Il centravanti catanese preferisce girare pagina in fretta. «Guardiamo avanti – riprende – e teniamo le cose positive che abbiamo dimostrato di saper fare, concentrandoci sulla prossima partita. Sabato ci attende il Cesena in una partita da vincere ad ogni costo. Non possiamo più permetterci passi falsi perchè sono a rischio gli stessi play off. Non disputare gli spareggi per un posto in serie A sarebbe una grande beffa che renderebbe vano quanto di buono abbiamo fatto in questa stagione. Sarebbe una grande delusione anche per la società, per la città e per i nostri tifosi. No, non possiamo permetterci che ciò accada, giocando in casa la vittoria non ci deve sfuggire, ma anche in trasferta dobbiamo fare punti». (Da Il Gazzettino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy