Cittadella, Lora: “Contento di essere utile alla squadra. C’è bisogno di tutti per raggiungere il nostro obiettivo”

Cittadella, Lora: “Contento di essere utile alla squadra. C’è bisogno di tutti per raggiungere il nostro obiettivo”

Commenta per primo!

Prima gara da titolare in stagione e prima rete “procurata” da Filippo Lora, visto che il gol del raddoppio contro la Pro Patria è nato da un suo tiro-cross poi deviato in rete dal bustocco Ferri. Il centrocampista granata, ex primavera del Milan, ha potuto dare il suo contributo dopo che una serie di infortuni ne avevano limitato l’utilizzo nelle precedenti stagioni come dichiara al Gazzettino: “Sono contento perché fisicamente non ho avuto problemi a giocare l’intera partita e psicologicamente mi aiuta molto essere sceso in campo dal primo minuto fino al fischio finale dell’arbitro. Non era una questione di dover dimostrare qualcosa ma volevo essere utile alla squadra. Questa è comunque solo una tappa, la stagione è ancora lunga e dobbiamo dare continuità ai risultati, per questo c’è bisogno dell’aiuto di tutti per raggiungere il nostro obiettivo”. Lora ci tiene a sottolineare l’importanza di un gruppo unito come è quello a disposizione di mister Venturato: “Siamo un bel gruppo, dove chi è chiamato in causa si impegna al massimo per fare bene. Dobbiamo comunque migliorare per riuscire a tenere il controllo del gioco e del risultato per l’intera partita. Quando si hanno dei cali qualsiasi avversario ne approfitta e può diventare pericoloso”. Testa subito al Renate quindi, prossimo avversario al “Tombolato”, che è reduce da un’importante vittoria in casa della Giana Erminio: “Per vincere dovremo dare il massimo come contro ogni avversario. Loro sono cresciuti rispetto all’andata, ma anche noi ultimamente siamo diventati più concreti. Dobbiamo continuare compatti sulla strada che stiamo percorrendo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy