Cittadella, Marchetti è soddisfatto: “Ho rivisto lo spirito giusto. Questa è la vittoria del gruppo”

Cittadella, Marchetti è soddisfatto: “Ho rivisto lo spirito giusto. Questa è la vittoria del gruppo”

Commenta per primo!

L’inizio del nuovo anno aveva lasciato l’amaro in bocca nella città murata dopo la sconfitta interna con il Sudtirol nello scorso turno. I granata hanno subito però dimostrato il piglio della grande squadra andando a prendersi i tre punti su un campo non facile come quello di Cuneo, per la gioia del dg Stefano Marchetti che esprime la sua soddisfazione al Gazzettino: “Ho rivisto lo spirito di squadra che conosco. I ragazzi sono stati concentrati fino all’ultimo lottando su ogni pallone in un campo difficilissimo e al cospetto di un buon avversario”. La squadra di mister Venturato ha subito dato un segnale al campionato e in virtù della caduta dell’Alessandria si ritrova ora in testa da sola con tre punti di vantaggio sulle più dirette inseguitrici: “Ora ci serve continuità, di prestazioni e risultati. Il Cittadella sa come deve interpretare le partite da qui alla fine, ogni incontro è una storia a sé a partire dal prossimo contro la Pro Patria che è ultima in classifica ma non è più l’avversario di un girone fa come il pareggio contro il Pavia di domenica sta a dimostrare”. L’esordio dell’ultimo arrivato Nava è stato molto positivo,l’unica nota dolente della domenica granata è rappresentata dal brutto infortunio accorso a Bobb la cui stagione può considerarsi con ogni probabilità finita domenica a Cuneo, Marchetti ora valuterà se è il caso di intervenire ancora sul mercato: “Non ho ancora metabolizzato la cosa, faremo le opportune considerazioni valutando tutto. Ci sono ancora due settimane e c’è tempo di agire nel caso se ne presentasse la necessità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy