Cittadella, Marchetti si gode la sua coppia del gol: “Litteri va imitato dai più giovani, contento che Bizzotto lo abbia come esempio”

Cittadella, Marchetti si gode la sua coppia del gol: “Litteri va imitato dai più giovani, contento che Bizzotto lo abbia come esempio”

Commenta per primo!

Contro il Renate Roberto Venturato si è affidato ancora una volta alla coppia d’attacco formata da Gianluca Litteri e Giulio Bizzotto. Il bomber in prestito dal Latina ha raggiunto la doppia cifra e il dg Marchetti gongola per aver scelto di portarlo a Cittadella in estate come fa sapere al Gazzettino: “Quello che sta facendo in campo è sotto gli occhi di tutti. Gioca per la squadra, tiene palla, è forte di testa e sa andare negli spazi: è un attaccante completo. In più è un uomo vero, che dà tanto nello spogliatoio e anche fuori dal campo. Credo proprio sia un esempio da imitare per i più giovani per come vive il calcio, Bizzotto e Jallow sono fortunati ad averlo come compagno dato che è uno che non molla mai, né in partita né in allenamento”. Il fatto che al momento sia a Cittadella solo in prestito non preoccupa più di tanto il direttore generale granata: “Non pensiamo ora a certi discorsi prematuri, va tutto rimandato a fine stagione. Ora l’unico pensiero che devono avere tutti è quello di vincere il campionato”. L’altra metà della coppia gol granata, Giulio Bizzotto è completamente d’accordo: “Dobbiamo migliorare sotto alcuni punti di vista se vogliamo arrivare fino in fondo davanti a tutti. Davanti ai tifosi io i e i miei compagni diamo tutto invece alle volta bisognerebbe essere più intelligenti ed esperti e riconoscere il momento giusto dove tenere palla e far girare gli avversari. Sono contento per il gol anche se sarebbe stato più importante vincere senza subire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy