Cittadella, Marchetti sulla sconfitta di Terni: “Tutti colpevoli, una debacle del genere non deve più capitare”

Cittadella, Marchetti sulla sconfitta di Terni: “Tutti colpevoli, una debacle del genere non deve più capitare”

di Marco Lorenzin

Stefano Marchetti, DG del Cittadella, ha parlato a Il Gazzettino della deludente sconfitta subita dai granata in casa del fanalino di coda della Serie B, la Ternana. Queste sono state le sue parole.

Non ho visto l’approccio giusto in campo: sono mancate rabbia, grinta, determinazione. Tutte componenti che siamo abituati a vedere nella nostra squadra e che bisogna mettere in campo se si vuole fare risultato. E siamo tutti colpevoli: in campo ci vanno i giocatori, ma nella sconfitta mentalmente e moralmente ci va dentro tutta la società. Non mi va di perdere in questo modo. C’è poco da salvare della partita, perchè nessuno ha fatto qualcosa in più degli altri: abbiamo sbagliato tutti. E questo, se vogliamo puo’ anche essere un punto positivo nella sconfitta: il fatto che sia stata la classica giornata storta della squadra. Sarebbe una grande delusione se il gruppo si stesse accontentando; stiamo facendo come società un certo tipo di percorso di crescita, e mi da fastido anche solo il pensare una cosa del genere. Voglio comunque lanciare un messaggio a tutti: il Cittadella non ha cento, ma mille vite! È stata una brutta giornata, ma sono sicuro che torneremo a tirare fuori le unghie già dalla prossima gara“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy