Cittadella, Moncini bomber di casa: ora deve sbloccarsi fuori dal Tombolato

Cittadella, Moncini bomber di casa: ora deve sbloccarsi fuori dal Tombolato

di Redazione PadovaSport.TV

Archiviato da tempo il di­ scorso salvezza, che per una realtà come il Citta­della resta sempre il primo obiettivo da centrare, ora per il terzo anno consecutivo dopo il ritorno in Serie B si punterà al­l’accesso ai playoff. Due stagio­ni fa la compagine granata è stata eliminata al primo turno, l’anno scorso invece si è ferma­ta in semifinale, contro il Frosi­none, poi promosso in A. In questo momento l’undici di Ro­berto Venturato sta bene di te­sta e gambe, lo testimonia la serie di risultati positivi che dura da sette giornate: sabato scorso con il Livorno è tornata la vittoria che mancava da tre turni. Un successo convincente sotto tutti i punti di vista, che ha fatto rientrare il Cittadella nel giro dei playoff, anche gra­zie alle concomitanti sconfitte di Perugia e Spezia, le più di­ rette avversarie di classifica. Decisive saranno le ultime tre giornate del torneo, dove il Cit­tadella affronterà Perugia, Ve­rona e Palermo.
In questo mo­ mento il fattore trainante è Ga­briele Moncini, autore di nove gol in undici partite. L’attac­cante arrivato a gennaio si sta rivelando il finalizzatore che era mancato nella prima parte di stagione. Il vero centravanti d’area, quello in grado di capi­talizzare la gran mole di gioco espressa dall’undici di Ventu­rato, tanto da guadagnarsi la convocazione nell’Under 21. Moncini però deve far sentire il proprio peso anche in trasfer­ta, a cominciare da quella di sa­bato a Salerno: sinora infatti ha fatto gol soltanto in casa, al Tombolato. (Da La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy