Cittadella, Paleari protagonista a sorpresa della vittoria di Empoli: “Non pensavo di dover giocare”

Cittadella, Paleari protagonista a sorpresa della vittoria di Empoli: “Non pensavo di dover giocare”

di Marco Lorenzin

Paleari è stato uno dei protagonisti della vittoria del Cittadella a Empoli; con almeno tre interventi straordinari ha salvato la sua porta permettendo alla squadra di Venturato di portare a casa l’intera posta dal Castellani. Ecco le parole del giovane portiere a Il Mattino di Padova sulla sua prestazione. “Ho saputo che avrei giocato contro l’Empoli solo nella riunione delle 13. Ed è stata una sorpresa, perché Alfonso era rientrato in gruppo ormai da alcuni giorni. Non me lo aspettavo. Riguardando la partita, la parata più difficile è quella nell’uno contro uno, ma la più bella secondo me rimane quella su Krunic. È stato puro istinto, tanto che anche lui era sorpreso e a fine partita mi ha chiesto come avessi fatto a salvare quel tiro. Sono contento del mio inizio di stagione, sono stato combattuto all’inizio perché ho dovuto saltare le Universiadi, ma in questo mese e mezzo ho giocato più partite che tutto l’anno scorso. Ho potuto dire la mia, dare il mio contributo alla squadra, quindi alla fine la scelta di rimanere con la squadra è stata quella giusta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy