Cittadella-Perugia, il coreano Han regala la maglia firmata al dittatore Kim

Cittadella-Perugia, il coreano Han regala la maglia firmata al dittatore Kim

Commenta per primo!

Lunedì sera sarà al Tombolato alla ricerca di nuovi gol contro il Cittadella, intanto Kwang Song Han è il personaggio del momento in serie B. Capocannoniere con 4 gol, lanciato dal Perugia dopo aver già segnato in Serie A con il Cagliari, Han ha trovato il suo viso sulle locandine delle edicole, con titoli tipo «Tre missili Han» (dopo la tripletta alla prima di campionato). C’è poco da scherzare, ma lui ha fatto le foto, le ha arricchite con i cuoricini e le ha spedite agli amici, come racconta oggi La Gazzetta dello Sport. Compreso il suo avvocato Sandro Stemperini. Dopo avere affondato domenica (insieme a Di Carmine) anche il Pescara, Han ha preso la maglia e ha scritto una dedica proprio al Kim Jon gun, dittatore nordcoreano. Santopadre, il presidente del Perugia, conferma: «L’ha autografata con i caratteri hangùl, quelli della  sua lingua, e ha scritto un saluto. Poi l’ha consegnata all’onorevole Razzi che si incaricherà di portarla in Corea a breve».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy