Cittadella, rientro in piena notte da La Spezia. Ora Venturato fa la conta degli infortunati (e sono tanti)

Cittadella, rientro in piena notte da La Spezia. Ora Venturato fa la conta degli infortunati (e sono tanti)

di Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella è rientrato a casa alle quattro di mattina dalla trasferta di La Spezia, e Venturato ieri ha fatto l’appello dei presenti alle 17. Al Tombolato la squadra si è divisa in due gruppi, come sempre: chi ha giocato ha svolto un leggero lavoro defaticante, solo massaggi per chi ha finito affaticato. Tra questi ci sono Ghiringhelli – che ha stretto i denti sino alla fine – e Frare, che invece è stato sostituito. Entrambi saranno valutati oggi e domani, ma dovrebbero essere recuperabili per l’andata della semifinale con il Benevento.

Chi è stato il miglior giocatore del Cittadella in questa stagione? Prendi parte al premio Best Player Nuova Milano, vota qui

Preoccupano invece le condizioni di un altro difensore, Benedetti, sostituito venerdì per una botta alla coscia sinistra. L’infortunio sembra più grave del previsto, tant’è che il giocatore stamane fa un’ecografia: si teme uno stiramento, con il resto dei playoff a rischio. Oggi Venturato ha previsto un allenamento pomeridiano, domani la rifinitura. Sale intanto la febbre-biglietti per la gara di martedì: nel primo giorno di prevendita sono stati 1.700 i tagliandi acquistati, 220 del settore ospiti. Per gli abbonati è previsto uno sconto sul prezzo, sia presentando la tessera ai botteghini dello stadio sia acquistando il biglietto online. Oggi le casse del Tombolato saranno aperte anche stamane dalle 9.30 alle 12.30. (da La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy