Cittadella, Schenetti: “Ci attendono tre sfide difficili per capire chi siamo”

Cittadella, Schenetti: “Ci attendono tre sfide difficili per capire chi siamo”

di Redazione PadovaSport.TV

Se la Juve ha CR7, il Cittadella ha AS7. Che non è propriamente la stessa cosa, ci mancherebbe. Ma, fatte le debite proporzioni, si può dire che Andrea Schenetti, numero 7 granata, abbia lo stesso peso per il gioco della squadra di Venturato, essendo ormai diventato un punto di riferimento imprescindibile grazie al suo incessante movimento tra le linee avversarie. E poi ci sono i gol: quello all’Ascoli è il terzo della stagione. «A livello personale l’obiettivo è migliorare gli 8 realizzati nello scorso campionato, anche se ci sono meno partite davanti per riuscirci», racconta il 27enne trequartista, nel primo dei due giorni di riposo concessi dopo la trasferta marchigiana. Il Citta è in serie positiva da 10 giornate, mentre sono quattro i pareggi esterni consecutivi. A voler essere incontentabili, si potrebbe sottolineare che l’anno scorso in trasferta questa squadra era un rullo capace di imporsi quasi in ogni campo, cosa che non riesce allo stesso modo. «Ma è cambiato il modo in cui ci affrontano gli avversari. L’anno scorso fuori casa avevamo a disposizione spazi più ampi, mentre in questa stagione si vede che le altre squadre ci temono di più e sono più attente a livello difensivo. Motivo in più per sfruttare le opportunità che creiamo». A proposito, senza colpevolizzare nessuno, va detto che Strizzolo ne ha avute un paio di clamorose al Del Duca. «È il primo a essere dispiaciuto. E comunque sono convinto che Luca con i suoi gol ci consentirà di portare a casa punti preziosi nelle prossime giornate. L’importante, per lui come per tutti noi, è voltare subito pagina, perché ci attendono tre sfide importanti in una settimana, contro Perugia, Verona e Palermo. Dopo questi tre confronti tireremo una riga per stendere un primo bilancio». (Da il Mattino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy