Cittadella-Spal, Alfonso: “Se sbagliamo ancora saremo solo una mezza squadra, invece…”

Cittadella-Spal, Alfonso: “Se sbagliamo ancora saremo solo una mezza squadra, invece…”

Commenta per primo!

“È inutile negare che qualcosa ci sia mancato rispetto ad altre gare. Ma sono convinto che già contro la Spal arriverà la pronta reazione di tutti. Deve arrivare, perché altrimenti rischieremmo di essere soltanto una “mezza squadra”, mentre io credo che questo Cittadella sia davvero forte”, così il portiere del Cittadella Enrico Alfonso, intervistato da Il Mattino sul momento dei granata che sabato affonteranno la Spal, altra neopromossa. L’estremo difensore del Citta è convinto dell’efficacia del sistema di gioco: “Non credo che cambieremo nulla, perché il mister è pienamente convinto della bontà del nostro impianto di gioco e tutti noi lo siamo altrettanto. Proveremo ad imporre il nostro calcio, con maggiore attenzione. Per quanto riguarda la Spal, è vero, rimane chiusa dietro e, con elementi che hanno “gamba” come Antenucci e Finotti sfrutta gli spazi. Noi cercheremo di non farglieli trovare”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy