Cittadella-Spezia, Proia si scalda al posto di Branca: “Motivazioni a mille, dobbiamo rifarci”

Cittadella-Spezia, Proia si scalda al posto di Branca: “Motivazioni a mille, dobbiamo rifarci”

di Redazione PadovaSport.TV

Con la prevista squalifica di Simone Branca è molto probabile che toccherà a Proia scendere in campo nell’undici titolare. «All’andata sono entrato a partita in corso – spiega, intervistato da Il Gazzettino – ma non bisogna pensare a quello che è successo. Guardiamo avanti e lavoriamo per essere pronti ad affrontare una partita difficile. Lo Spezia è un’ottima squadra, ha giocatori importanti in rosa. Anche loro, come noi, avrebbero potuto avere qualche punto in più in classifica. Arrivano da una vittoria con la Cremonese, mentre per noi ci deve essere solo tanta voglia di riscatto dopo l’ultima sconfitta. Le motivazioni questa volta devono essere a mille da parte nostra». Sono cinque finora le sconfitte incassate dal Cittadella, ma solo nell’ultima con i calabresi di Piero Braglia la squadra granata è stata in balìa dell’avversario. «Il Cosenza lotta per non essere coinvolto nella zona retrocessione, ma siamo stati noi a sbagliare l’approccio. C’è tanto rammarico per quanto è successo sabato scorso. Avevamo preparato la gara come facciamo sempre, ma non siamo riusciti a mettere in pratica nulla di quello che avremmo dovuto fare. Ce ne siamo resi conto durante la partita, anche chi come me è subentrato dalla panchina, senza riuscire a invertire il trend. Loro erano più cattivi, mentre noi non c’eravamo proprio. È stata una giornata storta per la squadra in generale».

Guarda la rosa del Cittadella dopo il mercato di gennaio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy