Cittadella, squadra partita con un’ora di ritardo in attesa di notizie dal Consiglio Federale: si gioca a La Spezia?

Cittadella, squadra partita con un’ora di ritardo in attesa di notizie dal Consiglio Federale: si gioca a La Spezia?

di Redazione PadovaSport.TV

Le designazioni arbitrali sono uscite verso le 16.30, sembra che i play-off si giocheranno ma non c’è ancora certezza. “Mi auguro che non ci facciano andare a La Spezia per niente” aveva detto ieri il dg del Cittadella Stefano Marchetti. La squadra ha atteso le notizie dal Consiglio Federale andato in scena quest’oggi, ritardando di un’ora la partenza del pullman prevista inizialmente per le 14. Ma non è stata trovata alcuna intesa. Alle 16.30 intanto si è riunita la Corte d’Appello per discutere sulla richiesta di sospensiva della sentenza pronunciata contro il Palermo che, se accolta, determinerà un blocco degli spareggi promozione. Per i play out invece, si dovrà attendere la decisione del Collegio di Garanzia a cui il Consiglio Federale ha deciso di rivolgersi per dirimere la questione relativa al Palermo. Il Consiglio direttivo della B spinge per la retrocessione e quindi la mancata disputa dei play out, al contrario Gravina vorrebbe la retrocessione dei rosanero all’ultimo posto e la gara di spareggio salvezza tra Foggia e Salernitana. La riunione del Collegio di Garanzia dovrebbe avvenire nel giro di una settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy