Cittadella-Verona, il club gialloblu chiede altri 500 biglietti: no della Questura

Cittadella-Verona, il club gialloblu chiede altri 500 biglietti: no della Questura

Commenta per primo!

Cittadella-Verona? Una partita che si giocherà anche sugli spalti. Se i tifosi scaligeri hanno esaurito in un amen i 1.487 biglietti loro assegnati, la risposta di quelli di casa non si sta facendo attendere. A ieri sera il conto totale dei tagliandi venduti ai sostenitori delle due squadre è salito a 2.823: sostanzialmente i supporter granata hanno pareggiato il conto di quelli gialloblù. A proposito dei quali non è possibile concedere loro ulteriori biglietti dopo che la società scaligera ne aveva chiesto altri 500. La Questura di Padova in una nota ha fatto sapere che “è stata esaminata la situazione da parte del proprio gabinetto ed è stato stabilito che lo stadio è già al limite massimo per quel che riguarda gli standard di sicurezza”. Ai 2.823 ticket bisogna aggiungere i 1.785 abbonati del Citta, e si arriva a 4.608 spettatori. Ma, andando a spanne, con la sicurezza di non sbagliare di molto, e considerando la valanga di richieste di accredito pervenute, si supera già quota 5.000 presenze. La prevendita, in ogni caso, continua nella sede del club, nella tabaccheria di Borgo Bassano 111, a Cittadella, e nei punti-vendita TicketOne. (Da Il Mattino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy