Cosenza-Cittadella, Ghiringhelli in dubbio. In settimana può arrivare Filippini

Cosenza-Cittadella, Ghiringhelli in dubbio. In settimana può arrivare Filippini

di Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella ha ripreso ieri gli allenamenti in proiezione della tra­sferta di sabato prossimo a Cosenza. Roberto Ventura­to può tirare un sospiro di sollievo perché Luca Ghirin­ghelli, uscito sabato scorso durante la partita con il Car­pi per una distorsione alla caviglia destra, non ha ri­portato un infortunio particolarmente rilevante: la ra­diografia alla quale si è sot­toposto in mattina il gioca­tore ha infatti dato esito negativo. Per Ghiringhelli adesso qualche giorno di riposo prima di tornare a la­vorare con il gruppo, ma la sua presenza per la trasferta di sabato a Cosenza è in for­te dubbio, le condizioni del giocatore saranno comun­que monitorate in settima­na. Il reparto difensivo, in particolar modo gli esterni, è quello più in emergenza. Con Venturato che in questo momento può contare soltanto su Cancellotti e Benedetti, un terzino destro e uno sinistro. Rizzo è fermo dopo l’interven­to chirurgico e difficilmente sarà disponibile prima del ter­mine della stagione, quindi Stefano Marchetti entro la chiusura della sessione inver­nale di calciomercato dovrà portare in granata almeno un esterno sinistro. Filippini della Lazio, come vi abbiamo riferito ieri, è in vantaggio su tutti.

Intanto il Cittadella sabato scorso ha fe­steggiato i primi gol di Moncini l’ultimo arrivato in casa gra­nata e Panico, oltre a quello di Schenetti quinto centro stagionale, cannoniere della squadra con Finotto tornato ai suoi standard abituali: «E’ un buon bottino, ma personal­mente posso fare ancora me­ glio. Sono contento soprattut­to per i tre punti raccolti dal Cittadella, perché non si vince­va da sei turni di campionato», ha raccontato il trequartista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy