Derby -2, Chiaretti: “Bella sfida con una gran atmosfera. Credo che entrambe le squadre cercheranno la vittoria”

Derby -2, Chiaretti: “Bella sfida con una gran atmosfera. Credo che entrambe le squadre cercheranno la vittoria”

Commenta per primo!

Anche il Cittadella ha il suo brasiliano e manco a dirlo veste la numero 10. Lucas Chiaretti è arrivato sul finale del mercato estivo ma ha da subito trovato posto e ottime prestazioni nell’undici di Roberto Venturato come lo stesso trequartista di Belo Horizonte dichiara al Gazzettino: “Cerchiamo di continuare a crescere partita dopo partita. Ne mancano 12 e per noi sono 12 finali: siamo convinti dei nostri mezzi e credo che siamo sulla strada giusta”. Il derby però è partita a sé ed anche il brasiliano se ne rende conto: “Stiamo notando che è una gara molto sentita, l’ambiente e i tifosi ci tengono molto. L’atmosfera calorosa che ci circonda è una cosa positiva e queste sono le partite che più mi piacciono da vedere e da giocare. Sono convinto che entrambe le squadre cercheranno la vittoria come è successo lunedì contro il Pavia, nonostante la pioggia”. Chiaretti ha già vissuto e giocato la sfida con il Padova nella gara d’andata ma è conscio che questa partita sarà un’altra storia: “All’andata abbiamo disputato una grande gara e abbiamo vinto con merito ma ciò non conta niente. Ora loro sono un’altra squadra e il nuovo allenatore gli ha fatto acquisire un atteggiamento diverso, perciò dovremo fare molta attenzione. Certo anche noi siamo migliorati e credo che la gara di domenica sarà bella ed aperta tra due squadre che stanno attraversando un gran momento”. Per concludere una battuta sugli avversari brasiliani che il trequartista granata si troverà ad affrontare: “Diniz e Fabiano li conosco e li ho trovati da turista in giro per il Veneto con le nostre ragazze, siamo amici. Neto è un giocatore importante e può fare la differenza in qualsiasi momento. Rispetto a me è più un attaccante mentre io mi muovo meglio partendo da più indietro, sarà una grande sfida ma non solo tra noi ma tra due buone squadre come noi e il Padova”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy