Il Citta ne fa 15 in amichevole, Cappelletti: “Complimenti all’Alessandria, noi guardiamo al nostro percorso”

Il Citta ne fa 15 in amichevole, Cappelletti: “Complimenti all’Alessandria, noi guardiamo al nostro percorso”

Commenta per primo!

Una giornata di festa per il Vulcania 95, società amatoriale di Curtarolo che per festeggiare i suoi 20 anni è scesa in campo nell’amichevole di ieri contro il Cittadella. A Santa Maria di Non, la squadra che vide Ezio Glerean come primo allenatore nel 1995 ha sfidato i granata di Venturato, vittoriosi per 15-0, che hanno affrontato la gara al posto della solita partitella in famiglia di metà settimana contro la Berretti. Mister Venturato ha fatto ruotare tutti i giocatori a disposizione e gli unici assenti erano l’ancora influenzato Sgrigna, Iori e Donazzan, le quali condizioni verrano valutate nei prossimi giorni e Xamin che sta seguendo il suo programma di recupero. Per la cronaca sugli scudi Jallow, autore di 4 reti, Bizzotto che ne ha siglate 3, mentre hanno realizzato una doppietta Litteri, Minesso e il giovane Luca Maniero, aggregato alla prima squadra. Per la gara di domenica a Cremona, Venturato dovrà fare a meno dello squalificato Pascali e il primo indiziato per sostituirlo è Daniel Cappelletti che ha dichiarato: “Ho sempre giocato sia in fascia che da difensore centrale, non saprei proprio quale sarà la scelta del tecnico per Cremona, ma siamo tutti pronti e a disposizone. Vogliamo passare un buon Natale sotto ogni aspetto e per questo vogliamo andare a prenderci i tre punti con la Cremonese”. Il sorpasso dell’Alessandria, vera squadra del momento visto l’exploit di Tim Cup, dovuto alla sconfitta del Cittadella contro il Feralpi non preoccupa l’ambiente come Cappelletti fa capire: “Se l’Alessandria terrà questo trend merita un plauso, ma alti e bassi ci sono per tutti. Noi restiamo concentrati sul nostro percorso e giochiamo sempre per i tre punti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy