Kouame, il calvario continua: fuori due mesi. Ma per Marchetti non arriveranno altri attaccanti

Kouame, il calvario continua: fuori due mesi. Ma per Marchetti non arriveranno altri attaccanti

Alla ripresa degli allenamenti, una brutta notizia per il Cittadella: Kouame resterà fuori per almeno due mesi. E’ il verdetto della risonanza magnetica effettuata ieri dal giovane attaccante ivoriano che ha evidenziato una lacerazione al tendine del bicipite femorale destro. Per il dg Stefano Marchetti comunque in attacco non ci saranno movimenti: “Dispiace molto, la priorità è fare il necessario perché Christian guarisca al meglio – ha detto al Mattino – ma questo non sposta i miei piani per quanto riguarda il mercato. Lo aspetteremo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy