Marchetti: “Jallow non arriverà, per me è un capitolo chiuso”

Marchetti: “Jallow non arriverà, per me è un capitolo chiuso”

La notizia di giornata la riserva Stefano Marchetti. Il direttore generale del Cittadella annuncia la novità di mercato delle ultime ore: «Lamin Jallow non arriverà da noi». Una trattativa che appena una settimana fa pareva in dirittura d’arrivo e che ora sembra invece tramontata. «Dico subito che i problemi non sono con il Chievo, che anzi si è comportato benissimo nei nostri confronti. Non c’è l’accordo con il giocatore, e alle condizioni attuali per me Jallow è un capitolo chiuso»
Il diggì, comunque, non ha fretta: «Il mercato dura ancora tanto, valuterò altri profili ma non ho la necessità di chiudere a tutti i costi». Sarà comunque un giovane. «È questo il profilo, ci sono diverse alternative sul mio tavolo». Marchetti intanto sta guardando in casa propria: «Sono convinto di avere in casa buonissimi giovani. Li sto osservando in ritiro e mi convinco sempre di più. Fasolo è un attaccante con caratteristiche che ci possono fare molto comodo, è un giovane del vivaio, un nostro patrimonio ed è giusto valorizzarlo». Ed elogi arrivano anche per Maniero, centrocampista che sta studiando “alla Chiaretti”: «Mi piace, in campo si muove bene, con grande rigore tattico. Vedremo come maturerà».
Nessuna novità, intanto, sul fronte Busellato. «È rientrato da noi, siamo contenti di come sta lavorando. La Ternana lo rivorrebbe? Io non ho mai sentito nessuno, secondo me quanto si dice sono solo chiacchiere della stampa locale. Se dovessero chiamarmi? Il mio numero ce l’hanno, li ascolterei…».
Una riflessione sulla partita? «Ho visto un buon Cittadella, per quanto possa contare in questo momento della stagione. La squadra sta sicuramente cercando il gioco proprio come vuole Venturato, i nuovi si stanno integrando nel gruppo, aiutati da coloro che conoscono bene l’ambiente». (da Il Gazzettino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy