Oggi alle 17.30 a Rovereto c’è Cittadella-Chievo

Oggi alle 17.30 a Rovereto c’è Cittadella-Chievo

Oggi, con inizio alle 17.30, allo stadio “Quercia” di Rovereto il Cittadella sarà ospite del Chievo in quello che sarà il test più impegnativo della preparazione estiva. Dopo il 7-0 rifilato al Levico Terme domenica scorsa, Roberto Venturato si aspetta ulteriori segnali di progresso, anche se in questi primi giorni della seconda settimana di ritiro i carichi di lavoro sono aumentati in maniera significativa. I giocatori saranno quindi imballati, avranno le gambe pesanti, ma all’allenatore granata ciò non interessa: Venturato chiede ugualmente di portare avanti la sua filosofia di gioco, anche al cospetto di un avversario di categoria superiore. «Sappiamo di giocare contro una squadra di serie A, che tra l’altro nell’ultimo campionato ha fatto molto bene. Sarà un test importante per misurare lo stato attuale di condizione e capire come il Cittadella riuscirà ad approcciare contro avversari di maggiore levatura. Mi aspetto un passo in avanti dal punto di vista tecnico».
Non si proveranno nuovi schemi o moduli diversi. «Cercheremo di giocarci la partita come sempre, puntando al possesso palla e cercando di essere propositivi. Mi interessa vedere la tenuta difensiva del Cittadella, per poi cercare le ripartenze». Venturato non schiererà in campo una formazione per ogni tempo, come ha fatto finora. «Valuterò al termine dell’ultimo allenamento, vedremo come risponderanno i giocatori al lavoro di forza di questi giorni. La mia idea è quella di tenere in campo qualcuno più di un tempo, dare minuti alle gambe. Vedremo chi e come». La rosa è al gran completo. «Tutti i giocatori sono disponibili, anche Schenetti e Pelagatti che avevano saltato l’ultima amichevole in quanto affaticati, si stanno allenando con il gruppo». Al termine della gara con il Chievo, le prime riflessioni. «Faremo il punto della situazione, per capire su quali aspetti ci sarà da allenarci di più». (da Il Gazzettino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy