Sala stampa Ascoli-Cittadella, Venturato: “Abbiamo regalato altri tre punti”. Alfonso: “Non ci vogliono ai play-off”

Sala stampa Ascoli-Cittadella, Venturato: “Abbiamo regalato altri tre punti”. Alfonso: “Non ci vogliono ai play-off”

Le  dichiarazioni al termine di Ascoli-Cittadella.

Venturato: “Giocare 70 minuti in dieci non era semplice, eppura noi lo abbiamo fatto bene. C’è il rammarico di non aver portato a casa punti, il pari poteva starci. Siamo stati ingenui a concedere occasioni, abbiamo lasciato altri tre punti all’Ascoli e ci dispiace molti. Abbiamo dei valori, ma concretizziamo poco la nostra capacità di stare in campo e di fare gioco. Il rigore? Avevo davanti tre persone e faccio fatica a capire se c’era, sabato scorso comunque ne abbiamo subito uno che non c’era per cui cambia poco. Il problema sono i gol che abbiamo subìto.

Aglietti: “Il primo tempo è stato equilibrato, un po’ bloccato. Poi dopo l’espulsione le cose sono cambiate, anche se abbiamo preso gol subito all’inizio della ripresa. Siamo stati bravi a non perdere la testa e abbiamo fatto due gol di pregevole fattura. Episodi arbitrali? Non voglio dare giudizi, ribadisco stima per gli arbitri. Aureliano mi ha spiegato i motivi del rigore, non tutti lo fanno. Noi siamo andati oltre e abbiamo voluto vincere la partita.

Alfonso: Dispiace che i miei interventi non abbiano portato punti. Espulsione Iori? Difficile da commentare, Iori voleva prendere la palla per giocarla veloce. Rosso paradossale, fa parte di una serie di episodi negativi arbitrali ai nostri danni. Sembra quasi che il Cittadella ai play-off non piaccia. Rigore dubbio per noi? Non l’ho visto, ero distante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy