Sala Stampa Cittadella-Cremonese, Venturato: “Gli errori in questo campionato si pagano a caro prezzo”

Sala Stampa Cittadella-Cremonese, Venturato: “Gli errori in questo campionato si pagano a caro prezzo”

Commenta per primo!

Ecco le dichiarazioni dalla Sala Stampa dopo la vittoria della Cremonese sul Cittadella per 2-1.

Venturato: “Purtroppo quando si commettono errori come quello che abbiamo fatto noi al 90° poi questi si pagano a caro prezzo. Loro non hanno giocato, hanno fatto una partita prettamente difensiva. Noi però abbiamo i mostri demeriti, abbiamo tenuto in mano il gioco, e creato molte occasioni ma alla fine non abbiamo vinto. Questa sconfitta ci deve servire per migliorare e trovare quella cattiveria necessaria per  vincere le partite. Oggi dovevamo vincere ma alla fine abbiamo perso. L’ingenuità commessa fa parte di un percorso di crescita; le due sconfitte in casa oggi e con l’Entella ci devono far capire che dobbiamo ancora migliorare molto. Oggi abbiamo avuto molte occasioni anche da calcio piazzato, ma Ujkani ha fatto delle ottime parate che hanno permesso a loro di portare a casa la partita. Abbiamo concesso due occasioni a loro e hanno fatto due gol. Sono stati bravi a concretizzare al massimo quel poco che hanno creato. Non bisogna cadere nelle polemiche ora, è il momento in cui bisogna essere equilibrati e non creare polemiche, ma guardare avanti tutti insieme per cercare di fare qualcosa di buono. Loro hanno una squadra importante, che può ambire alla serie A. Oggi non hanno giocato a calcio ma può essere che sia stato anche per bravura nostra, ma nel calcio non è sufficiente mettere in difficoltà gli avversari per portare a casa il risultato“.

Arrighini: “Purtroppo abbiamo peccato di ingenuità, ci siamo fatti prendere dalla foga di conquistare i tre punti e abbiamo pagato caro il nostro errore. La beffa  c’è, ma la colpa alla fine è solo nostra. Ora lunedì dobbiamo riprendere alla grande perché settimana prossima abbiamo una partita importante a Bari. Dobbiamo lavorare per eliminare certi errori. Fa piacere il gol ritrovato, però la felicità è poca perché alla fine non ha evitato la sconfitta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy